In applicazione delle norme vigenti e del contratto di concessione con l'ANAS, dal 1° gennaio 2011, sull'autostrada Livorno - Rosignano gestita da SAT, viene applicato l'incremento annuale del 4,08% della tariffa chilometrica, al netto della quota di pertinenza dell'ANAS, dell'IVA e degli arrotondamenti.
L'adeguamento tariffario del 4,08% per l'anno 2011 è il risultato di una formula di convenzione che riconosce alla concessionaria autostradale un adeguamento annuale determinato in funzione del tasso di inflazione programmata, degli investimenti effettuati nell’anno precedente e del miglioramento dei livelli di servizio sui parametri pavimentazioni e incidentalità.
Alla tariffa autostradale si aggiunge il canone a beneficio dello Stato, che dal 1° gennaio si è incrementato di 2 millesimi di €/km per le classi A e B e di 6 millesimi di €/km per le classi 3,4 e 5 (D.L. 78/2010), e l’IVA (20%). L’importo risultante si arrotonda, per eccesso o per difetto, di 10 centesimi.

Pertanto dal 1° gennaio 2011, pertanto, il pedaggio autostradale applicato sulla tratta Collesalvetti - Rosignano è il seguente:
• Veicoli di classe A (moto e auto) 3,70 €
• Veicoli di classe B (a 2 assi, con asse anteriore superiore a 1,3 m) 3,80 €
• Veicoli di classe 3 (a 3 assi) 5,30 €
• Veicoli di classe 4 (a 4 assi) 8,10 €
• Veicoli di classe 5 (a 5 assi) 9,30 €

Gli incrementi tariffari variano da concessionaria a concessionaria, per cui sui percorsi autostradali che comprendono 2 o più tratte gestite da concessionarie diverse, il pedaggio finale potrà risultare adeguato di una percentuale maggiore o inferiore a quella applicata sulla tratta gestita da SAT.